Nel 2020 inizio il master triennale di agopuntura presso il CSTNF di Torino ; "mi si apre un mondo" una cultura medico scientifica fino ad ora sempre e solo sfiorata per conoscenza ed interesse, diventa la guida e il cardine di una filosofia olistica della concezione medica che avevo sempre avuto. Inizio quindi i primi trattamenti e l'utilizzo costante in analgesia sedativa nel corso dei miei interventi chirurgici, con risultati eclatanti. Nel frattempo studio, approfondisco, memorizzo concetti di una cultura millenaria che oggi grazie a migliaia di studi clinici realizzati e redatti nel consensus della medicina occidentale, hanno accreditato per presupposti di validità scientifica, questa cultura medica antichissima, quale bagaglio culturale e terapeutico aggiunto alla conoscenza medica occidentale.

L'agopuntura diventa quindi uno dei nostri trattamenti, mirati a riequilibrare le disarmonie e squilibri dell'omeostasi generale, utili a contrastare sintomi che spesso finiscono per determinare malattie che se contrastate sul nascere, mai si svilupperanno.